What ya talkin bout Sony? [SPOILER]

Pubblicato: 28 giugno 2013 in Sequel
Tag:, , , , , , , , , , , , , ,

Questo articolo contiene SPOILER riguardanti la saga cinematografica di “The Amazing Spider-Man”.
Se non volete che vi vengano svelati particolari sui vari film, non proseguite la lettura.

Lo scorso Luglio è uscito nelle sale cinematografiche di tutto il mondo “The Amazing Spider-Man”, il reboot delle avventure dell’Uomo Ragno. Il film entrò in produzione nel Gennaio 2010, dopo che la Sony decise di cancellare Spider-Man 4. Quest’anno sono iniziate le riprese del sequel. Nonostante “The Amazing Spider-Man 2” non sia ancora uscito nelle sale (arriverà il 2 Maggio 2014), la Sony ha già annunciato la data d’uscita di “The Amazing Spider-Man 3” (10 Giugno 2016) e “The Amazing Spider-Man 4” (4 Maggio 2018).
E’ veramente molto strano che siano già state fissate le date d’uscita di due sequel. Questa notizia confermerebbe la teoria secondo la quale, la cara Sony non vuole perdere i diritti di Spider-Man e sta facendo di tutto pur di tenerli.
Senza dubbio è un grosso errore a livello qualitativo, dal momento che bisognerebbe concentrarsi solo su un film alla volta e considerando la bassa qualità del primo capitolo, a maggior ragione dovrebbe focalizzare la sua attenzione solo su questo secondo film, cercando di renderlo al meglio.

Sfortunatamente le premesse di “The Amazing Spider-Man 2” non sono delle migliori e il problema maggiore potrebbe essere la presenza di troppi personaggi. Nonostante “Spider-Man 3” sia stato criticato per la presenza di troppi villain, in “The Amazing Spider-Man 2” ce ne sono il doppio (Evviva la coerenza!).
Infatti nel film verranno introdotti Max Dillon/Electro, Aleksei Sytsevich/Rhino, Harry Osborn, Norman Osborn/Green Goblin, Adrian Toomes, Felicia Hardy/Gatta Nera (non è ancora stata confermata, ma dovrebbe essere interpretata da Felicity Jones) e Dr. Kafka (che al contrario dei fumetti sarà un uomo). Sarebbe dovuta apparire anche Mary Jane Watson ma il regista del film, “Ragnatelaa” Webb, ha comunicato che le scene già girate nelle quali Shailene Woodley interpretava MJ sono state tagliate, per concentrare l’attenzione sul rapporto tra Peter e Gwen. Nel film era prevista anche la presenza del padre di Mary Jane, ed era stato ingaggiato Brian Haley per la parte. Inoltre pare che Shailene non interpreterà il personaggio neppure nei sequel. Inizialmente si pensava che Sarah Gadon avrebbe sostituito Shilene ma la produzione ha confermato che Sarah interpreterà un piccolo ruolo in “The Amazing Spider-Man 2” e non tornerà nel sequel.

I villain principali di “The Amazing Spider-Man 2” saranno Electro e Rhino, ma secondo una fonte abbastanza attendibile, Green Goblin farà la sua apparizione e ricoprirà un ruolo importante.
Nell’immagine sottostante è presente la teca all’interno della quale Norman Osborn diventerà Green Goblin.

Questa invece è l’immagine dell’aliante di Green Goblin che gli stunt hanno usato durante le riprese.

La presenza di Adrian Toomes (interpretato da Colm Feore), fa pensare ad una possibile apparizione dei Sinistri Sei, presumibilmente nel terzo film della serie. Nel secondo capitolo c’è troppa carne al fuoco e rischia di diventare un minestrone privo di qualità. Alla Sony non importa la riuscita del film, bensì il guadagno.

Il nuovo Electro, presente in “The Amazing Spider-Man 2”, ricorda molto un altro famoso villain, presente in un film che causò gli incubi a molti fan di Batman.

Mr Freeze, il villan di “Batman & Robin”, il film considerato come il peggior adattamento della storia del cinema.
Ma non è tutto…

In “Batman Forever”, uno dei due villain è l’Enigmista, intepretato da Jim Carrey. Nel film Edward Nigma (l’Enigmista) è un personaggio ossessionato dalla figura di Batman. Date un’occhiata all’immagine sottostante.

Si tratta di Max Dillon (se così lo si può chiamare..), l’uomo destinato a diventare un super villain nel sequel di “The Amazing Spider-Man”. Nell’immagine si può notare la foto di Spider-Man e se non vi bastasse, il regista “Ragnatelaa” ha confermato che Dillon avrà un’ossessione per Spider-Man (proprio come Nigma in “Batman Forever”). Queste premesse non sono delle migliori, considerando che questo film inizia ad avere troppi aspetti in comune con i due film che hanno distrutto l’immagine cinematografica di Batman!

Secondo un rumor non confermato, in “The Amazing Spider-Man 2” verrà svelato il mistero legato ai genitori di Peter e verrà mostrata la loro morte.

Rimane però ancora aperto un altro mistero, chi è Man in the shadows? Alcune fonti ufficiali sostengono che quel personaggio, interpretato da Michael Massee, sia in realtà Norman Osborn e per qualche strana ragione, il regista “Ragnatelaa” ha deciso di cambiare attore per il ruolo di Osborn nel secondo film, scegliendo Chris Cooper.
Fino a quando non verrà confermato Massee in un altro ruolo, questa teoria rimarrà valida.

Questa saga cinematografica di Spider-Man nasconde molti misteri, non tanto legati alla trama delle pellicole quanto alla coerenza dei produttori. Nel primo film è stato reinventato il costume di Spider-Man, per staccarsi dalla trilogia di Sam Raimi. Nel secondo film ci sarà un nuovo costume, praticamente identico a quello indossato da Tobey Maguire. Il nuovo costume avrà un lettore MP3 incorporato..
Per quale motivo hanno dovuto cambiare costume, dal momento che ne avevano creato uno nuovo? Forse perché quello usato in “The Amazing Spider-Man” non era piaciuto ai fan.

THE AMAZING SPIDER-MAN

THE AMAZING SPIDER-MAN 2

Un’altra stranezza riguarda Mary Jane. Shailene Woodley girò parecchie scene nel ruolo di MJ e dopo alcuni mesi il regista ha deciso di eliminare il personaggio dal film. Coincidenza vuole che molti fan criticarono pesantemente Shailene nel ruolo di MJ, dopo averla vista nelle foto del set.

Purtroppo Peter in questa serie di film non è il vero Peter Parker. Dopo la morte dello zio, Peter dovrebbe apprendere il significato di responsabilità ma sfortunatamente ciò non avviene in “The Amazing Spider-Man”. Alla fine del film il capitano Stacy, ormai in punto di morte, fa promettere a Peter di lasciare stare Gwen perché non vuole che venga messa in pericolo. Peter, in una battuta superficiale e che non c’entra niente con il vero personaggio di Peter Parker, fa capire a Gwen che le promesse che non può mantenere sono quelle che preferisce.

Insomma, in questo inutile reboot, Peter è un ragazzino arrapato che vuole solo concludere con la bella biondina e se ne frega dei poteri e delle responsabilità. Questo non è Peter Parker, tanto vale che la Sony smetta di fare film e che ridia i diritti alla Marvel, anche se temo che i Marvel Studios sarebbero capaci di fare molto peggio.

Quasi dimenticavo.. Peter Parker nei fumetti non esiste più, ora c’è Doc Ock/Spider-Man nel corpo di Peter. Forse sarebbe meglio chiamarlo semplicemente Doc Cock.

Osservando l’immagine soprastante si può constatare che solo una mente malata e perversa poteva ideare una porcheria simile. Per coerenza, dato che il personaggio è stato stuprato nei fumetti, hanno deciso di stuprarlo anche al cinema.
E’ ufficiale, la Marvel odia Spider-Man.

commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...